Advertisements

Google patents an anti-spoiler tool for TV series, films and books

Google HQDid it ever happen to you, while searching the web, to have the plot or ending of a book you’re reading (or TV series) revealed? To me it happened two weeks ago before finishing the book Allegiant and had the protagonist’s faith revealed. I was expecting it anyway since the beginning of it, but it’s one of the most annoying things that can happen every now and then, especially on YouTube comments which are mined of spoilers.

Google knows that feeling perfectly, as it seems that it had patented an anti-spoiler tool that will automatically hide unwanted revelations on Facebook and Twitter, until we want to. The filter’s prototype, as it’s still under development right now, is supposed to gather information on how many pages you’ve read of a book, episodes watched of a TV series and movies that have been seen and automatically cut potential posts or tweets that may contain a spoiler. We’d still be able to read them entirely by clicking a spoiler-tag button if you are overwhelmed by temptation, but don’t say you haven’t been warned this time if things do not go the way you wanted to!

It sounds exciting and surely something to look forward to for many of us. However, just don’t get too excited just for now. A Google spokeswoman said to CNN: “We hold patents on a variety of ideas – some of those ideas later mature into real products or services, some don’t. Prospective product announcements should not necessarily be inferred from our patents”.


In italiano

Vi è mai capitato, mentre navigavate per il web, che vi fosse rivelato il finale o la trama di un libro che state leggendo (o serie TV)? Per me giusto due settimane fa prima di finire il libro Allegiant in cui seppi prematuramente del destino di uno dei protagonisti. Fortunatamente me lo aspettavo, ma gli spoiler sono una delle cose più disturbanti che si possono leggere in rete, specialmente nei video di YouTube.

Google lo sa, in quanto sembra aver brevettato uno strumento anti-spoiler capace di nascondere automaticamente queste scomode rivelazioni. Questo mediante l’elaborazione informazioni come il numero di pagine lette, episodi visti di una serie e film già guardati dall’utente e tagliando automaticamente i post che potrebbero potenzialmente contenere uno spoiler. Saremmo comunque in grado di leggerli per intero cliccando manualmente su un pulsante, nel caso fossimo sopraffatti dalla tentazione. Solo che questa volta saprete a cosa rischiate di andare incontro!

Sembra una manna dal cielo e sicuramente qualcosa che molti di noi vorranno. Tuttavia, non siate troppo eccitati per il momento. Così infatti una rappresentante di Google ha così commentato il brevetto a CNN: “Abbiamo brevetti su una moltitudine di idee – alcune in quelle idee maturano dopo in prodotti o servizi reali, alcuni no. Annunci di potenziali prodotti non dovrebbero essere dedotti dai nostri brevetti”.

Advertisements

Tags: , ,

%d bloggers like this: