Advertisements

iOS 7 beta 3: all the bugs and fixes found in this update compared to beta 2

iPhone 5 iOS 7

Time for another showdown for iOS 7, now with the turn of beta 3. Prior to read this post, try having a look at lacks of beta 2 to better understand the following. We’re going to talk about the most recent seeds released to developers, giving anyway a user-side opinion after a common usage of an iPhone 4S for a few days.

What has improved

Waking up, unlocking the device, browsing Home screen, opening apps and play games. Activities that now have almost the same speed as in iOS 6. UI refinements, like Siri background going offset no more, application’s grid that stays calibrated, makes every day usage much more pleasant unlike previous builds, that made us avoid using the device if not strictly necessary. Multitasking is reactive, opens and closes itself quickly and can manage many apps at the same time. Safari crashes no more with heavy webpages, so we see that RAM allocation is greatly better across the firmware. Spotlight isn’t a threat anymore, because the animation that shows it up isn’t a big effort for the CPU and can be used on any occasion.

Device crashes are very rare now; honestly since we downloaded it three days ago, iPhone ran smoothly on any occasion, despite some drawbacks which forced to reset it.

What is negative

The negative part of beta 3 is less than beta 2. Just one time the iPhone got stuck on Telephone, that even substituted the common lock screen when woke up; just a reset to bring back the order. Still persist some bugs that appeared on earlier versions, like home screen going black when closing an application. Siri sometimes refuses to deactivate hardware like WiFi saying that “Something went wrong” (might just be a server-side issue, but reporting it anyway to let you know, nda). The biggest threat is push notifications that are not delivered, since we opened a couple of times Messages and found several unread SMS’, even if they were enabled. Anyway, apart from minor UI tweaks, negative side stops here.

Has iOS 7 beta 3 finally gained ground? The answer is yes since beta 1 or 2 now looks like the worst thing you can do yo your device. Obviously there are more implications like apps that needs to be severely updated for example to the new keyboard and to match the overall system design but, considering it’s not 101% ready yet, beta 3 is a major step in the right direction for iOS 7.

_________________________________________

In Italiano

Tempo per un’altra sfida per iOS 7, ora il turno della beta 3 uscita pochi giorni fa. Prima di leggere quanto segue, provate a dare un’occhiata veloce a cosa la beta 2 aveva di negativo per meglio comprendere l’argomento. Oggi parleremo di iOS 7 beta 3 non da un punto di vista da sviluppatori, ma come utenti durante un uso normale di un iPhone 4S per diversi giorni.

Cosa è migliorato

Riaccendersi, sbloccare il dispositivo, scorrere le pagine della Home, aprire applicazione e giocare. Tutte attività che ora hanno quasi la stessa reattività che in iOS 6. Le rifiniture alla UI, come il background di Siri in linea con lo schermo, la griglia delle app che rimane calibrata, rendono l’uso giornaliero molto più fluido che nelle build precedenti in cui evitavamo di usare il dispositivo se non strettamente necessario. Il multitasking è reattivo, si apre e chiude in un lampo ed è capace di gestire molte applicazioni aperte contemporaneamente. Safari non va più in crash con pagine web pesanti, quindi deduciamo che l’allocazione della RAM è più efficace su tutto il firmware. Spotlight ora non rappresenta una minaccia, poiché l’animazione relativa impegna meno la CPU.

I crash infine sono molto rari; onestamente da quando abbiamo scaricato la beta 3 tre giorni fa, l’iPhone ha funzionato senza intoppi, a parte qualche inconveniente che ci ha forzato a resettarlo.

Cosa è negativo

La parte negativa della beta 3 rispetto alla 2 è molto inferiore. Solo una volta l’iPhone è rimasto bloccato sull’app Telefono che ha occupato il posto addirittura della lock screen; giusto un riavvio e si è risolto. Persistono alcuni bug delle precedenti versioni, come l’Home che diventa nera quando si chiude un app. Siri talvolta si rifiuta di spegnere componenti come il WiFi riportando un errore (può trattarsi di un problema ai server, ma lo riportiamo comunque per farvi sapere, nda). L’unico difetto di maggior rilievo sono le notifiche push che non sono recapitate, avendo notato degli SMS non letti nonostante le notifiche fossero attive. Tuttavia, a parte qualche imperfezione nella UI, la parte “negativa” finisce qui.

iOS 7 beta 3 ha finalmente guadagnato terreno? La risposta è , ora che le beta 1 e 2 sembrano la cosa peggiore che potevamo fare ai nostri dispositivi. Ovviamente ci sono più implicazioni come applicazioni che necessitano di essere severamente aggiornate ma, considerando che iOS 7 non è ancora pronto al 101%, la beta 3 è un grande passo avanti nella giusta direzione.

Creative Commons License

Advertisements

Tags: , , , , , , , ,

%d bloggers like this: