Advertisements

Google remembers 66th years of Roswell incident with an interactive doodle (how to solve it)

Google Doodle Roswell incident

Google is use to make funny doodle in occasion of special events or anniversaries. Today is time for the 66th years of Roswell incident, featuring an UFO crash landing on the planet, with the quest of finding the three pieces fell on the ground.

Roswell accident

Precisely on the 8th July 1947, something airborne crashed near the New Mexico city of Roswell. Explanation of where the pieces found on the area are official and unofficial, and made this news famous around the world. The official conclusion of the story was that a military surveillance balloon crashed on the ground, but some people were sure about the retrieve of extraterrestrial life and object at Roswell.

After the media losing interest on what happened, for thirty years the matter has been forgot. In 1978, physicist and ufologist Stanton Friedman interviewed Major Jesse Marcel, said to be involved on the recovery of the balloon. For him, the official explanation was false and what Military Air Force found at Roswell was actually an UFO.

Subsequently, Roswell accident gained fame once more, until the General Accounting Office started an internal investigation. Final report concluded that the fragments were most likely debris from Project Mogul and the alien bodies nothing more than an unwanted combination of wrong memories of injured or killed personnel. At the end, these reports split UFO researchers in two parts, someone considering them just disinformation and someone else to be true.

The puzzle

The puzzle ideated by Google isn’t that simple to solve at a glance. If you feel like completing it, you’ve come in the right place. First, take the piece near the starting point. Go to the left, and take the rope that is attached to the cow. There should be a hole near there, fall in and pick up the tank. With it, click on the small tree making it enlarge. Climb up and proceed going to the right. Go up the stairs and take the horseshoe. The rope icon will change; use it to take the second piece on top of the building. Third one is tricky; take the lot of seeds near the stairs and go to extreme right of the doodle. Use the tank to make bigger the chicken and give it the lot of seeds. It will fly away and leave a feather. Use the tank again to make bigger the tree near the house to your left and climb it; then, use the feather on the dormant woman. Last piece will be gained and doodle will end up searching for “Roswell incident”.

Have fun!

In Italiano

Google è solito a creare doodle divertenti in occasione di eventi speciali o anniversari. Oggi è la volta dei 66 anni dell’incidente di Roswell, stavolta alle prese con un UFO di cui dovremo ritrovare i pezzi dispersi in seguito a uno schianto.

L’incidente di Roswell

Precisamente l’8 Luglio 1947, un oggetto volante si schianta vicino alla cittadina di Roswell in New Mexico. Le spiegazioni dell’incidente furono sia ufficiali che non, rendendo famoso l’accaduto. La conclusione ufficiale fu che un pallone aerostatico di sorveglianza si schiantò al suolo, ma alcune persone sostennero fermamente che sul luogo furono trovate tracce di vita extraterrestre.

Dopo che i media persero interesse, per trent’anni l’incidente di Roswell fu dimenticato. Nel 1978, il fisico e ufologo Stanton Friedman intervistò il Maggiore Jesse Marcel, dettosi coinvolto nel recupero dei frammenti caduti nella cittadina. Per lui, la spiegazione ufficiale dell’Aeronautica Militare USA era falsa e che, a Roswell, cadde veramente un UFO.

In seguito, l’incidente di Roswell riprese a girare, finché il General Accounting Office iniziò un’indagine interna. I rapporti finali conclusero che i detriti raccolti sessant’anni prima appartenevano al Project Mogul probabilmente e che i corpi “alieni” visti sulla scena erano nulla di più della combinazione accidentale di memorie di personale forse ferito o deceduto. Al termine, questi rapporti divisero in due la comunità di ufologi, tra chi sostiene siano falsità e chi no.

Il rompicapo

Il rompicapo ideato da Google non è così immediato come sembra. Se volete sapere come completarlo, siete nel posto giusto. Prima cosa, raccogliete il pezzo vicino al punto di partenza. Andate a sinistra, e raccogliete la corda legata al bue. Vicino a voi ci dovrebbe essere un foro nel terreno, cadeteci dentro e raccogliete la tanica all’interno. Usatela quindi sul ramoscello di fianco per renderlo più alto. Salite e proseguite a destra. Salite sulla scala della fattoria e prendete il ferro di cavallo. Ora, prendete il secondo pezzo sul tetto usando il lazo formato dal ferro di cavallo e la corda presa in precedenza. Raccogliete infine il sacco di semi e andate all’estrema destra del doodle. Usate la tanica per rendere più grande la gallina vicino alla staccionata e datele il sacco di semi. Essa volerà via lasciando una piuma. Prendetela e usate nuovamente la tanica sull’albero a sinistra per alzarlo. Salite e usate la piuma sulla donna addormentata. Il terzo pezzo cadrà e il doodle è risolto!

Divertitevi!

Creative Commons License

Advertisements

Tags: , , , ,

%d bloggers like this: