Advertisements

Apple is preparing to release the new, uber fast 5G WiFi chipset for Macs.

Image

In the last preview of the upcoming OS X Mountain Lion 10.8.4 released for developers, leaked a detail about the WiFi chipset installed on every Mac. In the codes of the new update is clearly showed a 802.11ac standard. The new standard introduced by Broadcom one year ago at CES 2012, is capable of reaching download speed exceeding the 1Gigabit of data per second, a record that only LTE could reach at the moment.

As Broadcom said during a press release, the new 5G WiFi will provide a greater range and better connectivity by using low frequencies and better beamforming. Six times more efficient in terms of electricity, it will have a lower power consumption.

After introducing this next-step in WiFi research, Apple is surely going to apply the new standard to other products, mainly AirPorts, Time Capsule and Apple TVs which are based only on Internet speeds. A breakthrough speed will make a difference between waiting hours for a complete OS X release to download or seconds.

Source  | 9to5Mac

 

In Italiano

Con l’ultima pre-release di OS X Mountain Lion 10.8.4 rilasciata in anteprima per gli sviluppatori, è stato scoperto un dettaglio riguardo ai chipset WiFi installato su ogni Mac; tra le linee di codice della nuova versione è mostrata chiaramente una dicitura 802.11ac. Questo nuovo standard introdotto dalla Broadcom un anno fa al CES 2012, è in grado di raggiungere velocità di download che superano il Gigabit di dati al secondo, un record che solo la LTE è stata in grado di raggiungere attualmente.

Secondo Broadcom durante una press release, la quinta generazione di WiFi forniranno una portata di segnale più elevata grazie all’uso di basse frequenze e beamforming migliorato. Sei volte più efficiente in termini di elettricità, i consumi saranno di molto ridotti rispetto ad ora.

Dopo aver introdotto questo nuovo capitolo per le reti WiFi, Apple procederà sicuramente ad aggiornare anche altri prodotti, principalmente basi AirPort, Time Capsule e Apple TV che si basano sulla connessione Internet. 1 Gigabit di dati al secondo farebbe la differenza tra aspettare ore per scaricare una nuova versione di OS X oppure secondi.

Fonte | 9to5Mac

Advertisements

Tags: , , , , , , ,

%d bloggers like this: