Advertisements

How to use the new Facebook Graph Search and how it works

Facebook Graph Search

Basically, Facebook Graph Search understands the context of what you’re writing. Something that happens with voice assistants like Siri, which first listen, and then elaborate a result for your search. This is what happens with Facebook Graph Search, the only difference is that you will use the keyboard instead. Now that you understood the basics, let’s do a step further.

How does it work? How (when) can I use it?

First of all, Graph Search isn’t released yet, so no one except Facebook developers ever used it.

Graph Search understand the meaning of the phrase, so if you write something like “Photos I like”, as a result you will get a list of all the photo where you clicked the like button; if you try with “Music that my friends listen to”, Facebook Graph Search will change the results giving you the type of music and bands that your friends shared on their profiles (so if you have someone who is scared by putting online his life, maybe this won’t help).

Facebook Graph Search works with dates too, allowing to indicate a specific date or period of time to search through your timeline.

If you want to be even more specific, you can add more details to your search, something like adding filters, but this time without check boxes.

In the introductory video, founder and CEO of Facebook Zuckerberg, explains how the timeline was another pillar for Facebook “where people can share whatever they want” and “it’s your place where you can curate everything you want to show up” ending up saying that “Graph Search is going to be another pillar that’s like that”.

As I already sad, Graph Search is not yet available for everyone; altough for people who uses Facebook in english there is a waiting list option to enter in a “closed” beta where they can start using it freely.

In Italiano

Brevemente, Facebook Graph Search capisce il contesto della frase. Qualcosa che accade già nei software di riconoscimento vocale come Siri, che prima ascoltano, poi elaborano un risultato per la ricerca. Questo è esattamente ciò che accade con Facebook Graph Search, con l’unica differenza dell’uso della tastiera.

Ora che avete una infarinatura generale dell’argomento, facciamo un passo avanti.

Come funziona? E come (quando) lo uso?

Prima di tutto, Facebook Graph Search non è ancora stato rilasciato; ciò significa che nessuno lo ha provato se non gli sviluppatori di Facebook.

Graph Search capisce il senso della frase, quindi se scrivete qualcosa come “foto che mi piacciono”, come risultato otterrete tutte le foto a cui avete messo un “Mi Piace”. Se provate con “La musica che ascoltano i miei amici”, Graph Search cambierà i risultati dandovi il tipo di musica e le band che ascoltano i vostri amici condivise sui loro profili (quindi se avete qualcuno che ha timore di condividere la sua vita online, non vi sarà di grande aiuto).

Facebook Graph Search lavora anche con le date, permettendo di indicarne una in particolare o uno specifico lasso di tempo.

Se volete essere ancora più specifici, potete aggiungere degli altri dettagli alle ricerche come fossero dei filtri, ma questa volta senza caselle di controllo.

Nel video di introduzione, CEO e fondatore di Facebook Mark Zuckerberg, spiega come la timeline sia stata un’altro pilastro per Facebook “dove le persone possono condividere ciò che vogliono” ed “è il tuo luogo in cui puoi dare attenzione a ciò che vuoi condividere”, finendo con l’affermare che “Graph Search sarà un altro pilastro come quella [la timeline]”.

Come ho già affermato, Graph Search non è ancora disponibile al pubblico. tuttavia, per coloro che usano Facebook in lingua inglese esiste una lista di attesa per entrare in una “beta chiusa” dove gli utenti possono già iniziare ad usarla.

Advertisements

Tags: , , ,

2 responses to “How to use the new Facebook Graph Search and how it works”

  1. 1digitalfingerprint says :

    It will be interesting to see how Facebook search develops. I wonder will this be the new Google?

    • Riccardo Manta says :

      It would be interesting to see social mixed with search engine. Google already did something like that by developing Google+, which didn’t had much hype. Although Facebook Graph Search is totally different, I think it may be a quite good substitute if developed in the right way.

%d bloggers like this: