Advertisements

All you need to know about the AppleCare extension and when to get it

Right now, Italy is the only country in the world which got the two years of warranty for Apple products bought in Apple Stores. Basically, the Apple Care provides three year of warranty for manufacturer problems, and extended technical support.

If you’re planning to get one, you may want to follow these advices to be sure if you need it or not.

AppleCare logo

If you’re buying a long-term machine

In the case you’re getting a device which you know you want to keep it for a long time, then you’ll probably want it to be covered from future accidents. It’s quite rare to discover manufacturer problems after a year, but nothing is impossible. For example, an AppleCare extension for the MacBook Pro 13″ or MacBook Air costs 249€. One for the MacBook Pro 15″ Retina Display is 349€. A repair at the Genius Bar for substituting the Air Port card (which includes WiFi, Bluetooth, LAN) costs around 82€ on the first one. Furthermore, if you encounter additional problems which needs to be repaired, you’re going to spend even more. So if you know that you want to use it for several years, maybe it’s a good idea to be safe from damages.

You’re getting a high-end Mac

High-end machines delivers an extreme power, at extreme prices. A one-year warranty is definitely not enough, because if something happens after 365 days, then you’ll probably going to spend a lot to fix the problem. Don’t want to repair it? I don’t think so, because it would be even worse to leave a computer running with issues, and some of them may be quite annoying. I wouldn’t risk to fry the CPU because a fan is not working properly.

You know the Mac like your pockets

Here it’s all up to you. If you think you can manage yourself to repair a Mac, then the AppleCare might be useless. Keep in mind that handling the hardware is totally different from the software counterpart, and if something goes wrong, the warranty doesn’t cover damages made by the user (for that, there is the AppleCare+, see below). Really, here you really have to know how to handle your Mac physically.

You’re a student

Apple offers some discounts for students who are buying a device directly at the Apple Store. You can get up to 10% on the computer price and up to 30% on the Apple Care, so it may be a bargain to get it, just in case you want to keep your mind free. This may even look compulsory if you’re getting a powerful one for the mentioned reasons above.

Beyond the AppleCare Protection Plan, there is another one specifically for iPhone and iPad available in the US, called AppleCare+.

It extends technical support and warranty to two years, plus a coverage for two damages made by the user, each subject at 49$ plus an applicable tax. You can get it within 30 days from the purchase date of the device, at 99$.

In Italiano

Per ora, l’Italia è l’unica nazione al mondo che è riuscita ad ottenere due anni di garanzia gratuita da parte di Apple sui prodotti acquistati negli Apple Store. L’AppleCare fornisce tre anni di garanzia per problemi di fabbrica, e supporto tecnico esteso anch’esso a tre anni.

Se state pianificando di prenderne una, allora potete seguire questi consigli per essere sicuri di comprarla o no.

Stai comprando una macchina a lungo termine

Nel caso state prendendo un dispositivo che deve durare nel tempo, allora vorrete essere coperti da potenziali danni. È abbastanza raro che problemi di fabbrica si riscontrino dopo il primo anno, ma nulla è impossibile. Per esempio, una estensione AppleCare per il MacBook Pro 13″ o MacBook Air costa 249€. Una invece per il Pro 15″ Retina Display 349€. Una riparazione al Genius Bar per sostituire una scheda AirPort (comprendente WiFi, Bluetooth, LAN) costa circa 82€ sul primo di questi. In aggiunta, se incontrate altri problemi allora il prezzo inizia a lievitare finendo per spendere anche di più del previsto nei casi peggiori.

Se avete intenzione di tenere il computer per diverso tempo, allora può risultare una buona idea quella di essere coperti dai danni.

Stai prendendo un Mac dalle elevate prestazioni.

I Mac più potenti forniscono potenza estrema a costi estremi. Una garanzia di un anno è sicuramente inadeguata, in quando se accade qualcosa dopo 365 giorni, vi troverete a spendere non poco per sistemarlo. Non volete riparare il Mac? Non credo sia il caso di correre un rischio del genere. Personalmente non vorrei friggere la CPU per una ventola che non funziona a dovere.

Conosci il Mac come le tue tasche

In questo caso dipende tutto da voi. Se sapete come riparare un Mac, allora l’AppleCare potrebbe risultare inutile. Tuttavia sappiate che mettere le mani sull’hardware è totalmente diverso che sulla controparte software, se qualcosa va storto, la garanzia non copre danni provocati dall’utente. (Per quello c’è l’AppleCare+, vedi in basso). Brevemente, dipende tutto dal fatto di sapere maneggiare un Mac fisicamente.

Sei uno studente

Apple offre alcuni sconti per gli studenti, che vanno dal 6 al 10% di sconto sul computer e fino al 30% sull’AppleCare. Se siete degli studenti, allora una offerta del genere vi aiuterebbe ad avere un pensiero in meno. Potrebbe anche risultare obbligatorio se state comprando un Mac performante che rientra negli esempi sopra citati.

Oltre all’AppleCare Protection Plan tradizionale, ne esiste un’altra chiamata AppleCare+, disponibile per iPhone e iPad disponibile negli Stati Uniti. Essa estende la garanzia e il supporto tecnico telefonico a due anni, e copre due interventi, ognuno del costo di 49$, per danni causati dall’utente.

Advertisements

Tags: , , , , , , ,

%d bloggers like this: