Advertisements

Nokia launches HERE Maps

Early yesterday, Nokia launched a new maps service, called Here, to compete against it’s major “opponents”, Apple and Google. Though this time we are not calling it just another “app”, because it’s multi-platform. Here below it is running on an iPad using the mobile website (see the address: m.here.net, where “m.” means mobile”).

Nokia Maps shares many features with Apple Maps and Google Maps. First of all, shows points of interest on the map, which gradually increase as you zoom in on the map. Then we have the traffic, where it shows traffic jams, road directions and so on. There’s also a 3D view like the one available on Google Maps. Plus it can count 200 and more available country and functionalities which makes actually a quite big difference. Here’s now Nokia Here on a computer:

First thing, it features collections. They work something like “Favourites” places, which can be organized and then picked up in a second moment. Then we have the Map Creator, where you can actually edit the maps, adding new roads, to have them always up-to-date thanks to a community work. Right now it is in a beta stage, and only registered users can start using it on specific places.

So, how to get it? It’s actually available for every device, but only Nokia smartphones have a dedicated app. Other devices must use the web app to get access to it in a specifically designed view. (Just a thing, I recommend to don’t use them on a Retina iPad; they look too grainy for a sharp view). Nokia also announced that along with Here is also coming out LiveSight, which uses the augmented reality to see maps and places with the video camera.

On my part, a great work from Nokia.

In Italiano

Nella giornata di ieri Nokia ha annunciato un nuovo servizio, chiamato Here Maps che va a competere contro i suoi maggiori “avversari”, cioè Apple e Google. Tuttavia questa volta non la chiamiamo solamente una “app”, perché lavora su più piattaforme. Ecco per esempio visualizzandole su un iPad (notare l’indirizzo web, in cui “m.” significa mobile).

[Immagine sopra] 

Nokia Maps condivide molte funzionalità con Apple Maps e Google Maps. Per prima cosa, mostra i punti di interesse sulla mappa, che aumentano mano a mano che aumentate lo zoom. Abbiamo quindi la visuale del traffico, indicazioni stradali e via discorrendo. Volendo c’è anche una visuale 3D simile a quella che troviamo su StreetView. In più può contare su una copertura di oltre 200 paesi in tutti il mondo e altre funzioni che fanno una vera differenza. Per dare una idea, ecco Nokia Here su un computer.

[Immagine sopra]

Troviamo anzitutto le Collezioni, che funzionano come fossero dei preferiti, in cui vengono raggruppati i luoghi che segniamo come interessanti, organizzandoli poi per un utilizzo futuro. Infine c’è il Map Creator, in cui potete effettivamente modificare le mappe aggiungendo nuove strade e luoghi, in modo da avere delle mappe sempre aggiornate grazie a un lavoro degli utenti. Tuttavia è ancora in fase beta ed è disponibile solo in determinate aree geografiche.

Allora, come si ottiene Here? È disponibile per ogni dispositivo, ma solo quelli targati Nokia dispongono di una applicazione dedicata. Tutti gli altri smartphone invece possono accedervi utilizzando la versione mobile dal browser (m.here.net). In più Nokia ha annunciato che in futuro è previsto l’arrivo di LiveSight, che grazie alla realtà aumentata mostrerà le mappe direttamente sulla videocamera. 

Da parte mia, un grande lavoro da parte di Nokia.

Advertisements

Tags: , , ,

%d bloggers like this: