Advertisements

Compartments: a home inventory for the Mac

Being oganized is a thing, but what about to have an app where you can keep almost everything just on your Mac? So here’s Compartments, a great Mac application to keep track of anything you have.

Like above, the Compartments has a clean and friendly interface for the user.

Items can be organized in Locations, such as Garden, Rooms, Office and so on. Another system are Smart Collections, which organizes records based on their names, tags and categories.

Moreover, Compartments feautures WarrantyGuard, which controls item’s warranties. If you want, you can also generate reports with items photos and charachteristics (value, serial number, notes ecc.). There are three types of reports: based on collections, based on locations or all the items in the inventory.

What about sync?

Compartments stores data on your user library by default. If you want to use it on different computers, (without copying manually every time you update something) you can change the database folder by selecting (for example) your Dropbox folder in the Preferences menu. Then all you have to do is simply do this again on your Macs.

Vote: 8/10

Pro: UI simple and elegant. Feautures like WarrantyGuard and Quick Add are just great.

Cons: There aren’t nested locations for the items and Smart Collections sometimes are difficult to use.

Price: 11,99€ on the Mac App Store.

_________________________________________________________

Italian version

Essere ordinati va bene, ma che dire di avere proprio un’inventario di tutto quello che abbiamo in casa e organizzarlo come meglio ci piace? Allora ecco una app per Mac davvero semplice quanto utile, Compartments.

L’applicazione si presenta come sopra, con una interfaccia semplice e “vibrante”.

Gli oggetti possono essere catalogati in base alle “Locations”, come la sala, l’ufficio, il garage o anche il giardino. Un altro sistema aggiuntivo sono le Smart Collections, che non sono altro delle cartelle che organizzano i record in base a un criterio, che possono essere i tag assegnati, il nome e la categoria (che viene assegnata al momento della creazione).

Tuttavia, Compartments ha anche un’altra caratteristica che può risultare utile, riguardante la garanzia. Infatti, dispone di una funziona chiamata “WarrantyGuard”, che aiuta a tener traccia della garanzia degli oggetti, come la scadenza e la validità. Infine volendo si possono creare dei report (generati automaticamente) con le relative caratteristiche di ogni record all’interno dell’inventario, in un luogo o in una collezione.

Sincronizzazione

Anche se non ha un sistema di sincronizzazione integrato, Compartments mette a disposizione un modo di sincronizzare l’inventario, cioè quello di spostare la cartella contenente i dati in una come quella di DropBox, ripetendo poi quest’ultimo passaggio su tutte le altre copie di Compartments sugli altri computer.

Voto: 8/10

Pro: Interfaccia semplice e ben realizzata. Le funzioni WarrantyGuard e l’inserimento rapido danno un punto a favore all’app.

Contro: Mancano i luoghi nidificati tra di loro e le collezioni a volte risultano difficili da gestire in quanto deve esserci un criterio preciso per essere raggruppati.

Prezzo: 11,99€

Advertisements

Tags: ,

%d bloggers like this: