Advertisements

Power Nap, lo Stop intelligente di Mountain Lion

Con Mountain Lion (uscito settimana scorsa) è arrivata una nuova funzione esclusivamente per i Mac dotati di SSD. In particolare i modelli supportati sono i MacBook Air metà 2011 e metà 2012, MacBook Pro con display retina.

Per abilitare tutte le funzioni di Power Nap, è necessario scaricare un aggiornamento del firmware SMC apposito:

Modello Aggiornamento SMC richiesto
MacBook Air (Mid 2012) Download
MacBook Air (Mid 2011) Download
MacBook Pro (Retina, Mid 2012) Download

In pratica Power Nap permette al Mac di eseguire delle operazioni di base in background senza diminuire troppo la durata della batteria. In più, se la carica è al di sotto del 30%, queste operazioni vengono automaticamente sospese.

Ecco una lista completa delle azioni che il Mac è in grado di fare mentre si trova in stop.

  • Scaricare la posta in arrivo;
  • Aggiornare i contatti;
  • Ricevere inviti ed aggiornamenti dei calendari;
  • Promemoria. Aggiorna i Promemoria modificati su altri dispositivi;
  • Note. Aggiorna le note modificate su altri dispositivi;
  • Documenti nella nuvola. iCloud aggiorna automaticamente i file presenti online;
  • Streaming foto. Lo streaming si aggiorna automaticamente;
  • Mac App Store. Il Mac scarica gli aggiornamenti delle app disponibili;
  • Time Machine. Esegue automaticamente i backup.
  • Trova il mio Mac. Localizza il Mac anche in stato di stop.
  • VPN. Aggiornamento sicuro delle email aziendali.
  • Configurazione profilo. Il Mac può ricevere delle nuove configurazioni del profilo.

Power Nap di default è disabilitato per l’uso sulla batteria. Per attivarlo, è sufficiente andare in Preferenze di sistema Risparmio Energia. Andate nella tab “Batteria” e spuntate “Abilita Power Nap quando la batteria è in uso”.

Frequenza di aggiornamento

Power Nap esegue ciascuna azione con un intervallo di tempo predefinito:

  • Mail, Contatti, Calendari, Promemoria, Note, Streaming foto, Trova il mio Mac e i documenti di iCloud sono aggiornati ogni ora.
  • Il backup di Time Machine viene tentato ogni ora finché almeno un backup viene portato a termine.
  • Aggiornamenti software sono controllati con frequenza giornaliera.
  • Aggiornamenti invece del Mac App Store sono controllati una volta alla settimana.

Batteria e riscaldamento

Per risparmiare la durata della batteria è utile scollegare qualsiasi USB, firewire o Thunderbolt che possano usare l’alimentazione del computer.

In più, se il Mac dovesse raggiungere un livello di riscaldamento eccessivo Power Nap verrà sospeso finché il Mac non si sarà raffreddato.

Advertisements

Tags: ,

%d bloggers like this: