Advertisements

Addio a Hotmail: viene sostituito da Outlook.com

Con Windows 8 Microsoft si è voluta avvicinare ad una esperienza più mobile. Ecco quindi che subentra Outlook.com, segnando la fine di Hotmail, uno dei primi servizi di posta elettronica gratuita, esistente fin dal 1996. Per adesso si può accedere ad Hotmail sia dal sito di Windows Live, che dal nuovo indirizzo.

A colpo d’occhio si riconosce una UI simile a quella di Windows 8, caratteri compresi. Attualmente Outlook.com si trova nello stato di “preview” non ancora ultimata, ma che lascia trasparire il tentativo di Redmond di reinventare la posta online. In più, la pubblicità è sparita, e hanno preso posto i social network, adesso ancora più integrati di prima. Se questo non dovesse bastare, è in arrivo l’integrazione con Skype, acquisita già in precedenza da Microsoft.

E voi, cosa ne pensate?

Advertisements

Tags: , , , ,

%d bloggers like this: