Advertisements

Come risolvere l’errore di Twitter “Qualcosa è andato storto”

Ultimamente ho avuto qualche problema con Twitter, avendo un caricamento ultra-lento dei tweet e mostrando sempre il messaggio “Qualcosa è andato storto. Prova a ricarica la pagina”. Ho provato anche ad uscire ma non accennava a capire. Ecco quindi un modo per risolvere questo fastidioso problema.

Cancellare i cookie

I cookie sono essenzialmente delle informazioni dei siti che vengono memorizzati sul computer. Spesso questi possono contenere le password dei siti, in modo da garantire l’accesso automatico. Dobbiamo quindi eliminare i cookie di Twitter dal computer.

  • Istruzioni per Firefox

Andate nelle impostazioni >; Privacy e cambiate il valore “Cronologia” in “Usa impostazioni personalizzate”. Quindi cliccate su “Mostra i cookie…”.

Si aprirà una finestra. Cercate quindi “Twitter” ed eliminate i cookie relativi.

  • Istruzioni per Chrome

Per Chrome andate in Impostazioni, scendete fino in fondo e cliccate su “mostra impostazioni avanzate…”, e sotto la voce “Privacy” scegliete “Impostazioni contenuti…”. Dalla finestra che si apre scegliete “Tutti i cookie e i dati dei siti…”.

  • Istruzioni per Internet Explorer 9 (Windows)

Andate nelle impostazioni (icona in alto a destra a forma di rotellina), selezionate “Sicurezza” >; Elimina cronologia esplorazioni. Selezionate “Cookie” e date conferma.
Riavviate quindi il browser e provate ad accedere a Twitter. Vi sarà chiesto di mettere email e password poiché il cookie con i dati di accesso sono stati eliminati. Dopo il login il problema dovrebbe essere risolto. 🙂

Advertisements

Tags: , , , , , ,

%d bloggers like this: