Advertisements

Tutorial di Pinterest

Pinterest si tratta di un social network che si basa sui cosiddetti “pin”, ovvero delle specie di bookmarks che salviamo mentre navighiamo su Internet, organizzandoli in “board” pronte per essere viste dal pubblico.

Le basi

L’interfaccia di Pinterest è molto semplice da capire. Questa che vedete è la home del mio account, in particolare sulla tab “Pinners you follow”. Sulla barra in alto invece troviamo la barra di ricerca, il pulsante “Add” per aggiungere una board o un pin rapidamente e il vostro account.

Per adesso l’iscrizione a Pinterest è su invito, ottenibile in due modi:

–       Richiedendolo dal sito

–       Invitati da un amico già iscritto

Se siete tra coloro che non può proprio aspettare di ricevere l’email per l’invito, posso aiutarvi a farvi entrare all’istante, dovete solo commentare in questo articolo, e visto che l’email è obbligatoria per commentare vi invierò una email di invito che vi permetterà di entrare. 🙂

L’immagine che vedete sopra non è altri che la home page che troverete una volta iscritti.

Board, pins, follow, repin, like

Le board come vi ho già detto sono dove organizziamo i nostri pin. A seconda del nome che gli diamo, le board vengono organizzate in diverse categorie, come “Sport” oppure “Technology” per facilitarne la ricerca all’interno di Pinterest.

Un’altra caratteristica peculiare è il sistema di follow identico in tutto e per tutto a quello di Twitter, in cui voi potete seguire altri utenti ed essere seguiti. I pin dei primi infatti vengono ogni volta visualizzati nella home page dell’account. Se guardate l’immagine sopra noterete evidenziata in grassetto “Pinners you follow” ovvero Pinners che segui. Perciò quando vediamo un pin interessante, possiamo repinnarlo all’interno di una nostra board, fare “like” (deja vu con Fb?) e anche commentare.

Come iscriversi

Per adesso l’iscrizione a Pinterest è su invito, ottenibile in due modi:

–       Richiedendolo dal sito

–       Invitati da un amico già iscritto

Se siete tra coloro che non può proprio aspettare di ricevere l’email per l’invito, posso aiutarvi a farvi entrare all’istante, dovete solo commentare in questo articolo, e visto che l’email è obbligatoria per commentare vi invierò una email di invito che vi permetterà di entrare. 🙂

L’immagine che vedete sopra non è altri che la home page che troverete una volta iscritti.

Dati alla mano

Uscendo un momento dal tutorial, volevo esporvi alcune statistiche di Pinterest, giusto due righe, niente di più.

Da quando è stato lanciato infatti nel marzo 2010 ha conosciuto una grande e fiorente espansione arrivando a 11 milioni nel gennaio di quest’anno (fonte: Wikipedia). Il dato più stupefacente però e senz’altro quello che il 97% degli iscritti sono femmine, e solo un esiguo 3% di maschi (io compreso…).

Ricordo che è inoltre disponibile l’app per iOS a questo indirizzo.

Advertisements

Tags: ,

%d bloggers like this: