Advertisements
Archive | 19 January 2012

Evento Apple 19 gennaio 2012: un passo avanti nell’istruzione

Si è concluso da poco l’evento speciale della Apple riguardante il settore dell’istruzione tema caro a Jobs, così come possiamo leggere nella biografia di Isaacson:

“Jobs aveva messo gli occhi sui libri di testo come successivo obiettivo di una trasformazione digitale. Era convinto che quel settore da 8 miliardi di dollari l’anno fosse pronto per la distribuzione digitale. Era anche colpito dal fatto che molte scuole, per ragioni di sicurezza, non mettevano più a disposizione degli armadietti agli studenti e che, quindi, questi ultimi dovevano recarsi ogni giorno a scuola con pesanti zainetti. «L’iPad può risolvere il problema» disse. La sua idea era ingaggiare i maggiori autori di manuali e libri di testo per far loro realizzare versioni digitali delle loro opere, rendendole disponibili su iPad. Inoltre, stava organizzando incontri con i grandi editori di scolastica, come Pearson Education, ipotizzando partnership con la Apple. «Il processo attraverso il quale le autorità scolastiche statali certificano i libri di testo scolastici è corrotto» ha detto. «Ma noi possiamo rendere i libri di testo gratuiti, e integrati nell’iPad, in modo che non debbano essere certificati. Questo merdoso sistema economico a livello statale durerà ancora una decina d’anni, e noi possiamo offrire l’opportunità di scavalcare l’intero processo e risparmiare.”

Ecco quindi un breve riassunto di tutto quello che è stato presentato al Guggheneim Museum di New York oggi.

iBooks 2.0 (iOS)

La versione 2.0 di iBooks è qualcosa di veramente strepitoso. Con questo aggiornamento i libri digitali non si limiteranno a mostrare solo del testo. Saranno interattivi e più contestuali, Garantendo allo studente una maggiore immersione nello studio. Se volete avere un assaggio di quello che è in grado di fare adesso, scaricate il libro (in inglese) “Life on Earth” gratuitamente dall’iBookstore.

iBooks Author (OS X Lion)

L’app definitiva per creare splendidi libri Multi-Touch per iPad direttamente dal nostro Mac. Possiamo usufruire delle sue avanzatissime funzionalità per scrivere libri di ogni tipo per poi essere esportati su iTunes U oppure sull’iBook Store.

iTunes U (iOS)

L’app ufficiale di Apple per poter usufruire molto più profondamente di iTunes U, presente sull’iTunes Store che ci permette di scaricare le lezione dalle più prestigiose Università gratuitamente, è ora stato migliorato apposta per gli studenti per poter essere più avvantaggiati nello studio.

Più avanti verranno pubblicati nella sezione tutorial del blog come poter usare queste nuove, fantastiche applicazioni di Apple.

Advertisements

Il case autoriparante per iPhone

Dalla casa automobilistica Nissan arriva una curiosa novità, sulla base della vernice autoriparante per le automobili.

Essa è stata creata in collaborazione con l’Università di Tokyo e con la Advanced Softmaterials. In pratica, grazie a una particolare struttura chimica che reagisce ai graffi e urti ritornando alla forma originaria ed è in grado di ripararsi da sola senza che al tocco e alla vista sia possibile accorgersene.

La Nissan ha annunciato che sarà disponibile entro la fine dell’anno e sarà presentata durante un evento a Dubai.

Read More…

%d bloggers like this: