Advertisements

Tutorial completo di iCloud – parte 3: Calendari e promemoria

Eccoci alla terza parte del tutoria completo su iCloud. Adesso tratteremo dell’utilizzo dei calendari e come sincronizzarli tra di loro.

Per usare iCloud, dovete avere iOS 5, OS X Lion 10.7.2 (Mac) Windows Vista SP2 o Windows 7 (PC). Per sistemi Windows, dovete scaricare il pannello di controllo iCloud scaricabile gratuitamente da qui.

N.B: Gli utenti Windows devono disporre di Outlook per poter sincronizzare i calendari di iCloud.

Dopo esservi accertati di aver attivato i calendari dal pannello di iCloud (Win/Lion) e iOS potete iniziare.

Collegatevi al sito di iCloud http://www.icloud.com e avviate l’app “Calendario”. Anche qui l’interfaccia richiama molto a quella presente non solo sull’iPad, ma anche in iCal (Mac).

Nella finestra del Calendario, in alto possiamo trovare le varie modalità di visualizzazione del calendario: Giorno, Settimana, Mese e Elenchi. Sulla destra possiamo trovare la barra con i calendari da noi creati, gli elenchi promemoria e infine se abilitati i compleanni dei nostri contatti. In basso invece potete trovare una barra che mostra i giorni del mese, il pulsante “oggi” (per portare la visualizzazione al giorno attuale) e infine il pulsante per aggiungere degli eventi al calendario.

Prima di proseguire penso sia opportuno sapere la differenza che c’è tra Calendario e promemoria. Il calendario vi permette di programmare degli eventi nel corso di una giornata in base a un orario (come una riunione) oppure comprendenti più giorni di seguito (tipo una vacanza). I promemoria invece differiscono dal fatto che si tratta di ToDo (dall’inglese, ovvero “da fare”) che possono essere comprare il giornale piuttosto che fare la spesa impostando una scadenza e un’allarme.

Per aggiungere un calendario cliccate “modifica” sulla barra a destra e assegnate un nome e un colore al calendario. Dopo averlo creato potete impostare il livello di privacy (privato oppure pubblico) con il pulsante che trovate di fianco al nome del calendario. Adesso creiamo un evento.

Clicchiamo sul pulsante “+” in basso a destra e comparirà una finestra che ci permetterà di crearlo. Cominciamo con l’assegnare un nome a piacere e se vogliamo anche un luogo. Impostiamo quindi il periodo di tempo in cui avverrà l’evento. Se volete potete aggiungere una scadenza, gli invitati, e delle note. (Se volete aggiungere il supporto al fuso orario andate in preferenze > avanzate e abilitatelo).

Passiamo ora ai promemoria. L’elenco dei promemoria potete trovarlo nella barra laterale destra. Per crearne uno, fate doppio click. Comparira una piccola finestra che vi permetterà di assegnare un nome, priorità, scadenza, allarme, note e anche l’elenco a cui assegnare il promemoria. (Ricordo che elenchi promemoria e calendari si possono vedere sulla barra laterale a sinistra). Infine, per segnare un promemoria come eseguito, spuntatelo. Per ordinare i promemoria è sufficiente cliccare sul nome “promemoria” e selezionare un metodo per l’ordinamento.

Con questo è tutto per i Calendari e i promemoria. Nella parte 4 si tratterà di Find my iPhone.

Advertisements

Tags: ,

%d bloggers like this: