Advertisements

iPhone 4S: durata anomala della batteria

Dopo l’uscita dell’iPhone 4S, si sono subito fatti sentire alcuni problemi alla durata della batteria con iOS 5. Gli utenti accusavano una scarsissima durata del proprio telefono tale da azzerare la batteria nel giro di 24h, in casi ancora più gravi a 12h.
È stato quindi rilasciato un nuovo update, iOS 5.0.1, che riportava il seguente changelog ufficiale:

  • Correzione dei problemi relativi alla durata della batteria
  • Gesti multitasking abilitati anche su iPad 1
  • Risoluzioni di alcuni problemi con la condivisione di documenti su iCloud
  • Riconoscimento vocale di Siri migliorato per gli utenti australiani

Come potete vedere dal primo punto si pensava che l’aggiornamento avrebbe risolto i problemi relativi alla durata, ma invece per altri, ha solo peggiorato la situazione. Si vedeva infatti la batteria scendere vertiginosamente di minuto in minuto, anche senza il minimo utilizzo da parte dell’utente. La Apple dava 200 ore di autonomia in stand-by per il 4S, ma a conti fatti, con un tasso medio di discesa di circa 5%/h senza il minimo utilizzo, si arriva solamente a 24 ore di autonomia circa.

Adesso si è in attesa per un nuovo aggiornamento che risolva i problemi.

Per ora, consiglio a tutti gli utenti che soffrono di questo problema, per aumentare la durata della batteria, di disattivare i servizi di localizzazione lasciando possibilmente solo “Trova iPhone” abilitato, ed infine, per chi non lo usasse, di abilitare le restrizioni per Ping (social network musicale di Apple).

Con questo vi saluto e vi auguro buon week-end!

Advertisements
%d bloggers like this: